Archivi del mese: maggio 2011

My Predictions by Federico Russo

My Predictions..

Annunci

Flickr: matthewtammaro’s Photostream

Flickr: matthewtammaro’s Photostream.

 

Per ricordarmi di tornare a usare SOLO LUCE NATURALE: come facevo all’inizio…


Arianna Sanesi

Per chi avesse avuto occasione di leggere la mia sezione About Me:

vada a vedersi questa ragazza 🙂

http://www.ariannasanesi.com/


Foto da fare: Una piccola confort zone da allargare

In riferimento al post precedente sulla zona di confort, ecco qui una serie di fotografie da fare o quantomeno provare a fare per poter almeno dire “l’ho fatto anche io”

Fate un salto qui:

http://www.adolfo.trinca.name/wordpress/index.php/foto-da-fare/


L’autoritratto come mezzo di auto analisi

Davvero interessante, fate un salto qui:

http://www.self-portrait.eu/home/index.php?option=com_content&view=article&id=99&Itemid=41


Se vuoi fare vedere il mondo, devi viverlo: Cos’è la Confort Zone e perchè serve a chi lavora in comunicazione.

Il primo anno di superiori alla scuola di grafica pubblicitaria che ho frequentato mi è rimasta impressa questa frase della prof di comunicazione forse per gli esperti scontata (tutto ciò che la mente ritiene scontato viene “bypassato” dal nostro cervello)

“QUESTO LAVORO È BASATO SULLA CURIOSITÀ”

La curiosità ti porta a capire la cosa che inizialmente ti interessava ma POI ARRIVI QUASI SEMPRE A CONOSCERE UN LUOGO, UNA PERSONA, UNA NUOVA DEFINIZIONE.

Ok, ora immagina questo meccanismo: piu in GRANDE:

Arrivi a parigi, trovi un cartello di un ristorante, sei interessato vai a vedere di cosa si tratta, entri dentro al locale, parli col titolare che ti dice che viene da una zona del brasile dove fanno solo un tipo di carne (sto inventando :)), fate amicizia, ti invita a casa sua in brasile, trovi, incontri, fai.

In tutto questo tempo hai fotografato, ricordato persone, luoghi, sapori e visto nuove abitudini.

Le nuove abitudini aumentano quello spazio di tranquillità all’interno del quale ci sentiamo cullati e sappiamo che nulla ci potrà accadere.

Pensate come sarebbe vivere così!

Molte delle pubblicità che vedete su ads of the world [http://adsoftheworld.com/] sono create da persone o team di persone allenate e con una confort zone molto piu ampia del normale: non immaginatevi delle persone dietro una scrivania, questo è poco ma sicuro!

Consiglio la lettura di questo articolo che spiega bene di cosa si tratta.

http://annaconforti.blogspot.com/2010/05/partiamo-da-una-definizione_13.html#comment-form


Imparare a vedere prima di pensare.

Volevo come mio primo posto condividere con voi questa ex pagina web che sfortunatamente non trovo piu nella rete, purtroppo accontentatevi di un pdf =)

e cmq un grazie di cuore a Michele Vacchiano che ha conservato e salvato questo pdf.

http://www.michelevacchiano.com/articoli/i05.pdf

Sono convinto che, oltre a tutti i corsi e le mille cose che uno può imparare, questo articolo aiuti a capire cosa BISOGNA FARE PER IMPARARE A FOTOGRAFARE…

Perchè siamo tutti in grado di premere due bottoni !

😉

Buona lettura